17 07 2012 - Mareco Luce Solar Lighting System - Il pannello

image

Il pannello fotovoltaico è un dispositivo in grado di convertire l'energia solare direttamente in energia elettrica mediante l'omonimo effetto Fotovoltaico.
E’ composto da un insieme di celle Fotovoltaiche, collegate fra loro e meccanicamente assemblate in un supporto che ne conferisce la corretta resistenza meccanica agli agenti atmosferici.
Il supporto è composto da una parte superiore in materiale trasparente generalmente vetro ad alta resistenza, da un retro in materiale isolante, generalmente EVA, da un bordo che ne agevola il fissaggio e da una non meno importante morsettiera di collegamento. Il materiale base delle celle fotovoltaiche è il silicio (sono sperimentazioni più o meno avanzate che utilizzano altri materiali) che può essere utilizzato in diverse forme che prendono il nome dalla struttura molecolare di composizione. Sperimentazioni più e meno avanzate utilizzano altri materiali.
SILICIO MONOCRISTALLINO: gli atomi sono disposti in struttura omogenea (monocristallo); hanno un'alta efficienza, intorno al 17-18%, vengono tagliati da lingotti cilindrici e sono di difficile produzione e tendenzialmente costosi. Non adatti a superfici irregolari. Il rendimento è molto sensibile all'orientamento del pannello rispetto alla luce solare.
SILICIO POLICRISTALLINO: gli atomi sono disposti in struttura non omogenea ma organizzati in grani localmente ordinati (policristallo); hanno un'efficienza intorno ai 15-16%, sono facili da produrre e da tagliare. Sono adatti a superfici irregolari. Questi pannelli sono leggermente meno sensibili, se confrontati con il monocristallino, all'orientamento rispetto al sole.
SISTEMA TILT E AZIMUT
L’assorbimento di energia dipende poi dal posizionamento del pannello, caratterizzato principalmente da due parametri:
-tilt, ovvero l’inclinazione rispetto al piano orizzontale.
-azimuth, ovvero l’angolo di orientamento rispetto al Sud.
L’angolo di Tilt o di inclinazione (cioè l’angolo che il pannello fotovoltaico forma con il piano orizzontale) influenza la radiazione incidente sulla superficie captante.
Quindi, per ogni latitudine e per ogni angolo di Azimut (cioè l’angolo formato dalla normale alla superficie captante e la direzione del Sud) c’è un Tilt ottimale, che permette di massimizzare l’irraggiamento.

Mareco Luce ha scelto la tipologia di pannello e la sua dimensione in relazione alle specifiche esigenze di ogni singolo prodotto.

Per ulteriori informazioni, vi suggeriamo di scaricare il Catalogo Solar